Cronaca Campo Santa Maria Formosa

Ca' Foscari pignora 9 milioni e mezzo di euro a Cassamarca

L'Ateneo veneziano fa seguito all'ingiunzione di pagamento di dieci giorni fa con la quale chiedeva a Treviso di saldare i propri debiti per i contributi ai corsi universitari. Si va davanti al giudice

Alla Fondazione Cassamarca l'ingiunzione di pagamento era arrivata oltre una settimana fa. Ora l'università Ca' Foscari ha deciso di non poter più aspettare ed è passata ai fatti. E si tratta di un bel gruzzolo. Sarebbero infatti 9,5 i milioni di euro, in azioni Unicredit, che l'Ateneo veneziano ha deciso di pignorare all'istituto. I soldi sarebbero serviti come credito per attivare i corsi universitari a Treviso. Erano 10 i giorni di tempo che il rettore, Carlo Carraro, concedeva al presidente Dino De Poli per pagare. E scaduto il termine Ca' Foscari ha deciso di colpire sulle azioni, lasciando perdere, per ora, il patrimonio immobiliare Cassamarca.

La Fondazione, ovviamente, non ha preso molto bene la decisione di pignoramento e si rivolgerà al giudice già da luglio. Il rapporto tra le due istituzioni, in realtà, non era mai stata o idilliaco e si è incrinato verso la fine dell'anno scorso, ovvero quando era giunta la prima richiesta di versamenti da parte del rettore Carraro. Poi era ventilata l'ipotesi di cancellare tutti i corsi a Treviso mentre si cercavano altri partner più solventi. Così, come spiega la Nuova, Da Ca' Foscari sarebbero partite due lettere, una il 29 ottobre e una a dicembre. Due milioni era il debito da saldare. Il conto si è poi alzato a 9 e mezzo considerando tutti i crediti avanzati verso Treviso negli ultimi anni.

Da Treviso la replica lascia pochi dubbi sulla linea: il rettore Carraro ha lasciato molti senza parole. Secondo Cassamarca i calcoli sui presunti debiti sono "a dir poco approssimativi". E il numero uno della Fondazione, De Poli ha già giudicato "aggressiva" l'azione veneziana. Si vedrà, quindi in Tribunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ca' Foscari pignora 9 milioni e mezzo di euro a Cassamarca

VeneziaToday è in caricamento