menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accecato dalla gelosia, accoltella l'amico alla pancia: fermato

Lunedì sera un 31enne di Chioggia sarebbe stato aggredito da un giovane a lui legato sentimentalmente. L'uomo è finito in ospedale ed è stato operato

Un'aggressione che poteva finire in tragedia. E sullo sfondo una probabile vicenda sentimentale, che avrebbe portato un chioggiotto, accecato dalla gelosia, ad accoltellare il suo fidanzato dopo averlo trovato in compagnia di un altro uomo. Questa, secondo quanto riporta Il Gazzettino, sarebbe la ricostruzione dei fatti fin qui accertata dalla polizia, intervenuta lunedì sera su segnalazione del pronto soccorso di Chioggia.

Tutto inizia quando all'ospedale si presenta un trentunenne del posto, residente in Borgo San Giovanni, con una profonda ferita da taglio all'addome. È cosciente, ma le sue condizioni appaiono critiche, tanto da essere sottoposto a un immediato intervento chirurgico. A quanto pare è lui stesso, prima di entrare in sala operatoria, a rivelare il nome del suo aggressore.

Subito partono le indagini della polizia. Emerge quindi che l'accoltellatore sarebbe un altro chioggiotto, di due anni più giovane, che ha una relazione con la vittima: la reazione violenta sarebbe scattata perché avrebbe trovato l'amico in compagnia di un altro uomo, 33enne anche lui chioggiotto. Dall'attacco verbale si sarebbe passati velocemente a quello fisico, quindi il fendente. Il presunto responsabile è stato fermato dai poliziotti, e rischia l'incriminazione per tentato omicidio. La vittima invece sarebbe fuori pericolo, al momento ricoverata nel reparto di chirurgia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento