menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accoltella amico nel bar a Chioggia Denunciato per tentato omicidio

Individuato l'aggressore dell'uomo che domenica si è presentato in ospedale con tre ferite da arma da taglio: si tratta di un pregiudicato

E' stato individuato e denunciato per tentato omicidio l'uomo che domenica mattina verso le 5 avrebbe accoltellato con tre fendenti un 39enne di Chioggia in riva di Vena. Il ferito, dopo essersi rivolto al pronto soccorso della città clodiense, è stato operato. Grazie anche alle sue dichiarazioni, suffragate anche da quelle di alcuni testimoni, i militari sono riusciti a individuare il presunto aggressore, che ha subito anche una perquisizione domiciliare.I militari, infatti, cercano il coltello incriminato. Ma l'arma non è stata trovata.

ACCOLTELLATO ALL'ALBA IN RIVA DI VENA

Si tratta comunque di un 38enne chioggiotto pregiudicato che, secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, avrebbe aggredito il suo interlocutore (che conosceva da tempo) al culmine di una lite scoppiata all'interno di un locale della zona. Il ferito è stato raggiunto da tre fendenti tra l'emitorace sinistro e l'addome. Colpi sferrati secondo gli inquirenti per uccidere.

Anche l'alcol avrebbe messo lo zampino nella vicenda. Il diverbio sarebbe scoppiato per "futili motivi", anche se il riserbo degli inquirenti potrebbe indicare che sotto ci possano essere affari poco chiari o leciti. Il ferito rimane ricoverato in prognosi riservata in ospedale, non sarebbe in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

  • social

    Il gobbo di Rialto e la storia dell'ultimo bacio dei fustigati

  • Ristrutturare

    Bonus mobili 2021: come funziona e come ottenerlo

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento