rotate-mobile
Cronaca Dorsoduro / Rio Terà dei Pensieri

Cade nelle acque gelide della Laguna, 64enne salvato dalla polizia

L'uomo stava camminando sulle fondamenta quando impreovvisamente è scivolato in rio Novo, zona Tre Ponti. L'imbarcazione della questura, fortunatamente, stava passando proprio in quel momento

Non poteva trovare giorno peggiore per cadere in acqua. Le gelide temperature, il vento e la neve di certo lo avrebbero messo in difficoltà. Brutta avventura alle 11 di stamattina per un 64enne originario di Bari che, dopo aver camminato lungo le fondamenta, è caduto improvvisamente in acqua a Rio Novo, in zona Tre Ponti. Un'imbarcazione della Questura che transitava di là per caso lo ha visto annaspare e lo ha tratto in salvo caricandolo a bordo. Subito è stata chimata sul posto un'idroambulanza.


L'uomo è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale civile di Venezia, dove si trova tuttora. E' stato sottoposto ad alcuni accertamenti medico-sanitari. Non si esclude che la caduta in acqua sia stata causata da un improvviso malore. Di quanto accaduto è stato avvisato il figlio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade nelle acque gelide della Laguna, 64enne salvato dalla polizia

VeneziaToday è in caricamento