menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade dal tetto e batte la testa a Mirano, interviene l'elicottero

Un uomo sulla sessantina residente in via Lusore, nella frazione di Campocroce, è "volato" da poco più di tre metri. Non sarebbe grave

Sale sul tetto della sua villetta per effettuare alcuni lavori di manutenzione ma all'improvviso perde l'equilibrio e si schianta a terra. Momenti di paura in via Lusore a Campocroce di Mirano verso le 16 di lunedì, quando un uomo sulla sessantina è caduto da un'altezza di circa tre metri, forse anche a causa della copertura spiovente della sua abitazione. Si tratta di un edificio a due piani in fondo a una strada senza uscita di via Lusore, in un punto relativamente isolato.

Il ferito a quanto pare sarebbe rimasto sempre cosciente durante i soccorsi, facendo rientrare i timori per la sua vita. Sul posto per ogni evenienza, vista la dinamica di quanto accaduto, è intervenuto anche l'elicottero del Suem, i cui sanitari hanno subito soccorso l'uomo, pare di 64 anni, assieme ad alcuni colleghi arrivati in ambulanza. Un brutto trauma cranico per lui, e qualche dolore anche alla colonna cervicale per cui saranno necessari ulteriori accertamenti. Il personale del 118 per prima cosa ha pulito la ferita riportata alla testa dal malcapitato, per poi stabilizzarlo e caricarlo a bordo del classico velivolo giallo del Suem. In pochi minuti era già all'ospedale Dell'Angelo di Mestre, senza che il quadro clinico degenerasse. L'uomo non sarebbe in pericolo di vita.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento