rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Mirano

Pregiudicato evade dai domiciliari per andare in hotel a Mirano

Secondo i carabinieri l'uomo avrebbe un'"innata" propensione a delinquere e la sue fedina riporta quasi tutti i reati contestabili nel Codice penale

La sua fedina penale raccoglieva "quasi completamente l'arco penale previsto dal Codice". Alla lista, ora, andrà aggiunta la fuga dagli arresti domiciliari. Per questo un pregiudicato di 46 anni, residente a Martellago e sotto stretta sorveglianza dei carabinieri, tornerà in carcere. L'arresto, da parte dei carabinieri della Stazione di Scorzé, è avvenuto dopo che aveva preso alloggio in un hotel di Mirano.

I militari hanno dovuto rintracciarlo e far partire immediatamente la segnalazione alla Procura, che aveva accordato il beneficio della detenzione domiciliare. L'uomo, decsritto come una persona dalle spiccate e "innate doti a delinquere", è rientrato in carcere stamattina, dopo la revoca di tutte le libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pregiudicato evade dai domiciliari per andare in hotel a Mirano

VeneziaToday è in caricamento