Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Marghera

Investito nella notte da un treno, morto un uomo

È successo vicino alla stazione di Porto Marghera. Ha perso la vita un trentenne, sembra che stesse cercando di recuperare un cane

Un uomo di 33 anni originario della provincia di Cuneo, Francesco Rizzo, è stato travolto e ucciso nella notte tra venerdì e sabato da un treno in corsa. Sembra che stesse cercando di recuperare il cane, che era sfuggito al suo controllo ed era andato sui binari. Il convoglio, un regionale Venezia-Verona con 60 passeggeri a bordo, non ha fatto in tempo a frenare. Anche il cane è stato ucciso dal treno.

La vicenda è in fase di ricostruzione. Pare che l'uomo stesse camminando, assieme alla sua fidanzata e ai loro cani, nei pressi della linea ferroviaria vicino alla stazione di Porto Marghera. L'impatto è avvenuto alle 00.37. Quando i soccorsi del 118 sono arrivati sul posto hanno trovato l'uomo già deceduto. La donna, incolume ma in stato di agitazione, è stata accompagnata all'ospedale. La salma è stata messa a disposizione della polfer, che ha effettuato le indagini. Presenti anche i vigili del fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito nella notte da un treno, morto un uomo

VeneziaToday è in caricamento