Entra in acqua e rischia di annegare: ricoverato in ospedale

Paura il pomeriggio di sabato a Sottomarina, in corrispondenza del camping Tropical: un 38enne chioggiotto è stato portato via con codice rosso

Entra in acqua e rischia di annegare: tanta preoccupazione fra i bagnanti il pomeriggio di sabato a Sottomarina, località balneare in territorio di Chioggia. L'episodio in corrispondenza dello stabilimento camping Tropical, vicino ad una torretta nella zona della diga: a un certo punto, poco dopo le 16.30, un 38enne che si trovava in mare ha cominciato ad annaspare.

Fortunatamente un altro bagnante poco distante si è reso conto della gravità della situazione, riuscendo a soccorrere l'uomo e a riportarlo a riva. Nel frattempo è intervenuto anche il servizio di salvataggio, mentre veniva allertato il 118. Sul posto è giunta un'ambulanza, i sanitari hanno praticato le prime manovre di rianimazione già in loco, dopodiché hanno caricato il 38enne sul mezzo e l'hanno trasportato d'urgenza all'ospedale di Chioggia. Ancora da chiarire con precisione le motivazioni di quanto accaduto, anche se dalle prime informazioni emerse sembra che l'uomo non fosse in grado di nuotare: è possibile che sia stato colpito da un malore e che poi sia stato preso dal panico.

Si tratta di un chioggiotto, che stava passando il pomeriggio in spiaggia assieme alla moglie e ai figli: al momento dell'episodio si trovava però in acqua da solo, all'altezza delle boe che delimitano l'area balneabile "sicura". Sulla spiaggia sarebbero arrivati per accertamenti anche i carabinieri. C'è ancora incertezza sulle attuali condizioni dell'uomo, ma sarebbe in stato cosciente e fuori pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento