menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non risponde al telefono, la figlia chiama il 112: i carabinieri salvano un 79enne

L'uomo è stato trovato a terra a causa di una brutta caduta nel bagno di casa sua, a Martellago

Il telefono continuava a squillare a vuoto, così ha deciso di chiamare i carabinieri. Temeva che fosse accaduto qualcosa e, in effetti, quando i militari sono entrati in casa hanno scoperto che qualcosa era successo. Il loro intervento ha permesso di salvare un 79enne, rimasto vittima di una brutta caduta nel bagno, che adesso sta bene. 

L'episodio risale a domenica. Una donna ha allertato il 112 per segnalare che il padre, di Martellago, non dava più notizie di sè. I carabinieri hanno aperto la porta d'ingresso dell'abitazione con un cacciavite e hanno trovato l'anziano riverso a terra sul pavimento del bagno privo di sensi. Lo hanno risvegliato e, dopo le prime cure sul posto, lo hanno affidato a un'ambulanza che lo ha accompagnato all'ospedale, dove gli sono state riscontrate numerose contusioni al torace e al capo. Attualmente il 79enne è sotto osservazione ma non è in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento