menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rosolina (foto:web)

Rosolina (foto:web)

Vacanza da 8mila euro a "sbafo", coppia va via senza pagare

Due coniugi 40enni di Chioggia dopo aver pernottato con pensione completa e servizio spiaggia nella località balneare di Rosolina non hanno saldato il debito: denunciati per insolvenza fraudolenta

Hanno fatto una vacanza completamente gratis e poi si sono dileguati: una coppia di coniugi 40enni di Chioggia si è gustata nell’agosto del 2014 un pernottamento in hotel a Rosolina, con tanto di servizio spiaggia e confort vari, per un totale di 8mila euro tutto compreso e hanno fatto perdere le loro tracce.


VACANZA GRATIS. L'episodio risale allo scorso agosto: marito e moglie, lui disoccupato e lei casalinga, sono rimasti al mare per circa trenta giorni senza pagare. Inutile il tentativo da parte dell'hotel di cercare una mediazione: alla fine è stato inevitabile rivolgersi agli uomini dell'Arma che hanno denunciato i due per insolvenza fraudolenta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento