Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Ulss 4, Filippi: «Vaccini, avanti tutta». E il sindaco di Jesolo si appella agli over 60 tentennanti

L'azienda sanitaria comunica che tutte le prestazioni ambulatoriali sospese a marzo (1.252) sono state recuperate. E ora «si procede a regime normale»

Il dg di Ulss 4 Mauro Filippi

Tutte le prestazioni ambulatoriali sospese da Ulss 4 a marzo, 1252 in tutto, sono state recuperate. Come spiegato dall'azienda sanitaria del Veneto orientale, con la ripresa dell'attività ospedaliera, il personale è stato in grado di azzerarle nel giro di una decina di giorni; già da oggi, quindi, «gli utenti possono fruire di prestazioni ambulatoriali a pieno regime», come spiegato dal direttore generale Mauro Filippi.

La maggioranza delle attività sospese riguardavano visite diabetologiche, urologiche, chirurgiche e cardiologiche. «Abbiamo contattato tutti coloro che avevano prenotato ma che, per effetto della pandemia, avevano dovuto rinunciare alla visita - spiega il direttore della direzione amministrativa ospedaliera Marco Rizzato - è stato quindi chiesto se avessero ancora bisogno della prestazione e, in tal caso, è stato istantaneamente fornito il nuovo appuntamento».

L'appello del sindaco di Jesolo agli over 60

«Ora avanti tutta con le vaccinazioni che ci permetteranno di creare quella immunità di gregge tale da garantire il regolare svolgimento delle attività ambulatoriali», ha detto Filippi. Sul tema è intervenuto anche il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia, che si è appellato ai propri concittadini: «Ritengo doveroso, in qualità di sindaco, rivolgermi a tutti quegli jesolani per i quali in questi giorni si stanno rendendo disponibili le sedute per la vaccinazione. Lo faccio raccogliendo l’appello che mi è pervenuto soprattuto dai medici di medicina generale che stanno percependo un tentennamento e uno scetticismo nella prenotazione degli appuntamenti, soprattutto tra i sessantenni».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ulss 4, Filippi: «Vaccini, avanti tutta». E il sindaco di Jesolo si appella agli over 60 tentennanti

VeneziaToday è in caricamento