rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Crescono i vaccini in farmacia: quasi 1800 già eseguiti nell'Ulss 3

La fascia che ha aderito maggiormente è quella delle persone tra i 20 e i 40 anni

Le somministrazioni di vaccini anti Covid stanno ingranando anche nelle farmacie. Nel territorio Ulss 3, in particolare, si registra il numero più alto di vaccinazioni eseguite in Veneto da inizio campagna, 1.766. Merito di «un'ottima collaborazione con i farmacisti del territorio - spiega il dg Ulss 3, Edgardo Contato - i quali si sono messi al servizio della campagna vaccinale con dedizione e impegno».

Le farmacie (sempre del territorio Ulss 3) che ne hanno effettuata almeno una, finora, sono 30. Ad aderire maggiormente sono stati gli utenti della fascia di età 20-40 anni (1185 vaccinati), ma la risposta è buona anche da parte degli adulti tra i 40 e i 60 anni (458). Dall'inizio della loro collaborazione alla campagna vaccinale, le farmacie del territorio Ulss 3 hanno utilizzato sempre il vaccino Moderna. Nei territori di altre aziende sanitari è stato impiegato, con percentuali molto ridotte, anche il Johnson&Johnson.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crescono i vaccini in farmacia: quasi 1800 già eseguiti nell'Ulss 3

VeneziaToday è in caricamento