menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Terminal Marittima (archivio)

Terminal Marittima (archivio)

Iniziano i vaccini alle forze dell'ordine: in allestimento un hub dedicato

Saranno coinvolte 5mila persone tra polizia, carabinieri e altre categorie, come la protezione civile. Lo spazio sarà ricavato in Marittima. La settimana prossima si comincia anche con gli over 90

Un hub per vaccinare contro il Covid i membri delle forze dell'ordine e le persone che svolgono servizi pubblici essenziali, 5mila persone circa nella provincia di Venezia: la postazione è in fase di allestimento in Marittima, al Tronchetto, nello spazio della società dei terminal del porto, e, in base ai programmi, dovrebbe entrare in funzione dalla settimana prossima. A effettuare le iniezioni sono medici appartenenti alle stesse forze dell'ordine, opportunamente formati dal personale dell'Ulss 3 che li affiancherà anche nel corso delle vaccinazioni. È previsto il supporto di personale medico, infermieristico e di supporto amministrativo e logistico di tutte le forze di polizia.

«In 2 settimane e mezzo vogliamo vaccinare 5mila persone - ha spiegato il questore Maurizio Masciopinto -. Ci facciamo carico, con medici e infermieri, della vaccinazione di tutte le forze dell'ordine della provincia. Avere tutti gli operatori vaccinati in poco tempo è un obiettivo strategico, e questo sarà possibile grazie alla sinergia con i corpi dei carabinieri, della guardia di finanza, della polizia locale e altri ancora». «Il comandante Agostini - ha specificato Masciopinto - gestisce la parte informatica: tutti i dati saranno registrati nel sistema dell'azienda sanitaria. Avremo un vero e proprio hub per mettere in sicurezza queste categorie».

Assieme alle forze dell'ordine dovrebbero essere sottoposti a vaccino gli operatori di servizi pubblici essenziali, come il personale della protezione civile e dei vigili del fuoco. I militari dell'Esercito, invece, seguono un percorso diverso. L'idea della "location", comunicata dal questore nella commissione consiliare di mercoledì, è piaciuta: il consigliere Pd Paolo Ticozzi ha chiesto la possibilità di utilizzare lo stesso hub anche per la popolazione.

Nel frattempo prosegue la campagna destinata agli anziani. Da lunedì, in base alle indicazioni della Regione, si comincerà anche con gli over 90 procedendo a coppie di annate: vaccini a 83enni con 93enni, successivamente 84enni con 94enni, e così via. Domani l'Ulss 3 supererà quota 50mila vaccinazioni eseguite, l'obiettivo è arrivare a mezzo milione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento