menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il punto vaccini a San Donà

Il punto vaccini a San Donà

Assalto al portale online dei vaccini, ma i posti sono pochi: calendario Ulss 3 già esaurito

5300 utenti si sono registrati nelle prime 12 ore, ora i calendari sono occupati fino all'arrivo di nuove scorte. In tutta la provincia nei prossimi giorni si chiude con gli over 80

Sono 5300  gli utenti dell’Ulss 3 che, nelle ultime ore, si sono registrati per la vaccinazione contro il Covid tramite il nuovo sistema di prenotazione online oppure lo hanno fatto contattando telefonicamente il Cup. Si tratta, come da direttive regionali, di persone anziane e soggetti fragili. Un buon risultato, secondo il dg Edgardo Contato: «Grazie a questo sistema tutte queste persone, e in sostanza tutte le persone anziane del nostro territorio, saranno vaccinate entro la prima metà di aprile», ha detto.

Da ieri sera il sistema è accessibile (in teoria) anche agli utenti tra i 70 e i 79 anni di età, ma già verso l'ora di pranzo di giovedì i posti risultano esauriti: un messaggio sul sito avverte che tutti i calendari sono occupati. Almeno fino all'arrivo di nuovi rifornimenti. L'Ulss 4 del Veneto orientale, invece, ha aperto le prenotazioni online a partire da giovedì pomeriggio, anche qui con posti limitati: il numero di accessi al sito è stato imponente, tanto che inizialmente ci sono state difficoltà tecniche. Entrambe le Ulss della provincia di Venezia, comunque, hanno confermato che i vaccini sono garantiti per tutte le persone che hanno già fissato un appuntamento.

Oltre al sistema online, in tutta la provincia i settantenni possono fare riferimento al proprio medico di medicina generale: entrambe le aziende sanitarie hanno verificato la loro disponibilità a vaccinare, ma anche su questo fronte è necessario attendere nuove scorte.

Da qui alla fine della settimana l’Ulss 3 dovrebbe effettuare circa 4000 vaccinazioni al giorno. «Gestiamo tutti i vaccini che abbiamo a disposizione - precisa Contato - che siano Pfizer, Moderna o Astra Zeneca: chi ha l’occasione di vaccinarsi lo faccia non come chi va al supermercato e chiede di scegliere, ma affidandosi alle valutazioni dei sanitari, che sono fatte a garanzia dell’utente».

Altre informazioni fornite dall'Ulss 4: le persone con più di 80 anni non devono prenotarsi online perché ricevono l'invito direttamente al domicilio. Vista la disponibilità di vaccini si possono attualmente prenotare: i nati dal 1942 al 1951 (dai 70 ai 79 anni di età) che non siano già stati contattati dal proprio medico di medicina generale; le persone estremamente vulnerabili e con disabilità grave. La prenotazione online è disponibile fino al 9 aprile, mentre, secondo il dg Mauro Filippi, la fascia degli over 80 sarà conclusa mercoledì 7 aprile.

Il Comune di San Donà di Piave ha comunicato che «tra lunedì 6 e martedì 7 aprile si svolgerà la vaccinazione dei cosiddetti “grandi anziani” che coinvolge circa 1200 persone sul territorio comunale». «Continuiamo a lavorare sulla gestione del momento della vaccinazione - ha spiegato il sindaco Andrea Cereser - proprio in queste ore l’Ulss sta montando una copertura per proteggere le persone dal maltempo o dal calore mentre attendono il loro turno, stando sedute, mentre continua la vigilanza della protezione civile per gestire i flussi e prevenire gli assembramenti».

Schermata 2021-04-01 alle 16.41.18-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento