menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto twiter - Ernesto Magorno

Foto twiter - Ernesto Magorno

L'omaggio del premier a Valeria, tutti in piedi in un lungo applauso

In apertura del suo discorso riguardo al consiglio europeo di venerdì, Renzi ha voluto ricordare la giovane dottoranda scomparsa lo scorso 13 novembre

Tutti in piedi per Valeria. In apertura del suo discorso alla Camera dei Deputati di mercoledì mattina, il primo ministro Matteo Renzi ha chiesto di onorare la memoria della giovane dottoranda scomparsa lo scorso novembre durante gli attentati di Parigi, mentre si trovava al Bataclan. E i parlamentari hanno accolto l'invito e si sono alzati in piedi, appludendo a lungo, in una vera e propria "standing ovation".

"Gli attentati del 13 novembre, - così ha cominciato il premier il suo intervento riguardo al consiglio europeo di venerdì prossimo - pongono una sfida al cuore dell'Europa. Sono innanzitutto un atto che ha suscitato e seminato morte, e vorrei che tributassimo un affettuoso omaggio a Valeria Solesin e alla sua famiglia, che ci ha dato una straordinaria lezione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento