rotate-mobile
Cronaca Jesolo

Vandali di nuovo in azione, distrutto il tornello Actv di Punta Sabbioni: indagini in corso

Un altro episodio di vandalismo si è verificato nelle scorse ore all'interno del tornello che collega la terraferma a Venezia

Ennesimo episodio di vandalismo con bersaglio i tornelli dell'azienda Avm/Actv di Venezia.


Nelle scorse ore i vandali hanno preso di mira quelli posizionati a Punta Sabbioni, punto nel quale dalla terraferma si raggiunge Venezia, colpendoli ripetutamente e distruggendoli completamente. Vetri e pezzi si sono disseminati per tutto l'ingresso, rendendo impossibile i controlli adeguati. Non è il primo episodio del genere: soli pochi giorni fa i vandali erano stati immortalati mentre si esibivano con violenza nello scardinamento dell'installazione, per alcuni ormai diventato un vero e proprio "divertimento". Dietro, però, lo scempio di un bene comune dal costo anche di svariate migliaia di euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali di nuovo in azione, distrutto il tornello Actv di Punta Sabbioni: indagini in corso

VeneziaToday è in caricamento