menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tornello distrutto (foto: Facebook Avm/Actv)

Il tornello distrutto (foto: Facebook Avm/Actv)

Vandali di nuovo in azione, distrutto il tornello Actv di Punta Sabbioni: indagini in corso

Un altro episodio di vandalismo si è verificato nelle scorse ore all'interno del tornello che collega la terraferma a Venezia

Ennesimo episodio di vandalismo con bersaglio i tornelli dell'azienda Avm/Actv di Venezia.


Nelle scorse ore i vandali hanno preso di mira quelli posizionati a Punta Sabbioni, punto nel quale dalla terraferma si raggiunge Venezia, colpendoli ripetutamente e distruggendoli completamente. Vetri e pezzi si sono disseminati per tutto l'ingresso, rendendo impossibile i controlli adeguati. Non è il primo episodio del genere: soli pochi giorni fa i vandali erano stati immortalati mentre si esibivano con violenza nello scardinamento dell'installazione, per alcuni ormai diventato un vero e proprio "divertimento". Dietro, però, lo scempio di un bene comune dal costo anche di svariate migliaia di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento