rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca San Polo

Vandali all'istituto Fermi: svuotati gli estintori e rubati un proiettore e un pc

L'episodio sarebbe avvenuto all'alba di domenica 23 ottobre. Alcune aree della scuole ricoperte di bianco

All’alba di domenica 23 ottobre, ignoti si sono introdotti all’interno dell’istituto superiore Fermi Venier di San Polo a Venezia rendendosi protagonisti di un furto e di danneggiamenti all’interno della sede scolastica.

Ad accorgersi del fatto è stato il personale scolastico lunedì mattina alla riapertura della sede. La porta d’ingresso che conduce alle scale, quindi al salone del primo piano dove si trovano le aule, risultava forzata. Il o i presunti vandali hanno rubato un proiettore e un pc portatile e prima di andarsene hanno svuotato uno degli estintori anti incendio ricoprendo di polvere bianca il pavimento del salone, scrivanie, fotocopiatore e il distributore automatico di bevande e caffè. Il direttore scolastico, una volta informato dell’atto vandalico che aveva interessato palazzo Collalto, sede dell’istituto Fermi, ha deciso di informare i genitori degli alunni che la scuola sarebbe stata inagibile per l’intera giornata. L'attività didattica è stata, dunque, sospesa.

Il personale della Città metropolitana si è recato subito per un sopralluogo nella sede e ha incaricato una ditta specializzata di effettuare le pulizie e la sanificazione delle parti interessate dai danneggiamenti in supporto al personale interno, in modo da rendere agibile la scuola e far tornare in classe gli studenti. L’intervento di pulizia si  concluderà nella serata di lunedì. La dirigenza ha sporto denuncia alla polizia, che ha avviato le indagini per ricostruire l'accaduto e identificare i responsabili.

vandali-fermi-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali all'istituto Fermi: svuotati gli estintori e rubati un proiettore e un pc

VeneziaToday è in caricamento