Parlano i vandali dei leoncini: "E' stata una bravata, avevamo bevuto"

I quattro studenti sono stati denunciati. Al vaglio le responsabilità di ognuno. Hanno detto agli investigatori di aver agito dopo una serata in cui avevano bevuto

"Avevamo bevuto. E' stata una bravata". Da subito, quando hanno compreso di essere stati individuati, i quattro studenti universitari che nella notte tra venerdì e sabato hanno imbrattato di vernice rossa i leoncini in piazza San Marco hanno cercato di giustificarsi. Si sono resi conto di averla combinata grossa e hanno confessato tutto, ammettendo di aver agito al termine di una serata trascorsa tra le calli. I quattro, tre dei quali studiano all'Accademia di Belle Arti, sono stati denunciati per danneggiamento e imbrattamento o deturpamento aggravato di cose altrui. 

A "incastrarli", oltre alle telecamere di sorveglianza, era stata una ragazza che fa parte del gruppo. La giovane domenica pomeriggio si era presentata in caserma e aveva raccontato ai carabinieri di aver assistito all'atto vandalico, che era opera di alcuni conoscenti con i quali aveva trascorso la serata. Gli investigatori, incrociando i dati raccolti, sono riusciti a rintracciare gli altri tre studenti, tutti fuorisede (sono originari di Brescia, Perugia e Trento), e li hanno convocati. Al termine degli accertamenti li hanno denunciati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due giovani erano stati rintracciati a Venezia e un'altra ragazza era già rientrata a Trento. Le indagini non si fermeranno qui. I carabinieri stanno continuando ad analizzare le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza della zona per accertare le responsabilità di ogni singolo studente coinvolto nell'atto vandalico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È stato inaugurato il bicipark di piazzale Roma

  • Rapina una 15enne, la minaccia con delle forbici e la molesta sessualmente: denunciato

  • Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

  • Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

  • Coronavirus, nuovi positivi in provincia di Venezia. Ricoveri stabili a 8

  • Sradicate tre colonne di un distributore di benzina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento