Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Murano

Passeggeri a bordo di un vaporetto attaccano il personale Actv

Stamattina i passeggeri hanno pesantemente attaccato e insultato il personale di un vaporetto Actv che stava salpando da Murano. A quanto pare il mezzo era troppo carico, il pilota ha deciso di non partire e a quel punto gli utenti si sono arrabbiati. Il video che gira online mostra una parte dell'episodio e testimonia una perfetta scena di incività: si vedono gli utenti che urlano e battono le mani sul vetro della cabina del vaporetto, bestemmiando e offendendo.

Negli ultimi mesi si sono vissuti altri momenti simili, a bordo dei vaporetti come negli autobus: la situazione è tesa sia per le norme anti Covid, che impongono un limite di capienza ai mezzi pubblici, sia per il conflitto in corso tra i lavoratori e l'azienda, che ha cancellato il contratto integrativo. A Venezia Actv deve fare i conti con i pesanti cali nelle entrate dalla vendita dei biglietti, dovute al crollo del turismo. L'azienda ha tagliato corse su tutte le tratte e i mezzi, compreso il tram, con un conseguente peggioramento del servizio, e a questo si aggiungono gli scioperi. Molti passeggeri si dicono esasperati, ma questo non giustifica in alcun modo episodi come quello avvenuto stamattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeggeri a bordo di un vaporetto attaccano il personale Actv

VeneziaToday è in caricamento