menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il vetro del vaporetto finisce in frantumi, paura per due passeggeri

Le intemperie euna brutta botta avrebbero causato la distruzione di uno dei finestrini fissi di poppa, davanti all'imbarcadero di Santa Chiara

Una brutta botta durante la manovra e il finestrino di poppa finisce in mille pezzi, ricoprendo di schegge di vetro due passeggeri. È successo a bordo di un motoscafo Actv, venerdì mattina, nella corsa delle 12.45 dalla Stazione ferroviaria di Santa Lucia, come riporta anche il Gazzettino.

VETRI A TERRA – L'incidente è avvenuto all'altezza del pontile in rio della Scomenzera, davanti alla chiesa di Santa Chiara. Il pilota del mezzo Actv sarebbe stato costretto ad una brusca manovra, forse per evitare un'altra barca, e tra l'urto, il vento, la pioggia e il freddo il finestrino di poppa, non apribile dai passeggeri, è esploso in migliaia di frammenti di vetro. Seduti proprio sotto l'apertura, un'anziana veneziana e un ragazzo straniero sono stati praticamente ricoperti dai vetri frantumati, lei però aveva cappotto, cappello e sciarpa, a proteggerle la faccia, lui era scoperto e ha accusato fastidio ad un occhio. In cabina arriva di corsa il marinaio di bordo che, aiutato da alcuni passeggeri, ha “liberato” l'anziana dalle schegge, mentre il ragazzo nordafricano, pur invitato a farsi medicare, ha rifiutato gli aiuti. Passata l'emergenza nel vaporetto sono subito saliti i passeggeri in attesa all'imbarcadero, che hanno occupato la cabina foderata da un tappeto di vetri rotti. Il mezzo Actv ha quindi ripreso la sua corsa come se niente fosse, ma tra schegge, pioggia e vento che entravano dal finestrino sfondato di certo non si è trattato di un viaggio piacevole.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento