menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vede i carabinieri e tenta di ferirli con un coltello da cucina. 45enne viene arrestato

Il fatto sarebbe accaduto venerdì sera a Villaggio dei Fiori a Spinea. Le forze dell'ordine erano andate nell'appartamento dell'uomo per eseguire un ordine di custodia cautelare

I carabinieri bussano alla sua porta e lui, accecato dalla rabbia tenta di copirli. Il Gazzettino riporta la vicenda accaduta venerdì sera nel quartiere Villaggio dei Fiori a Spinea. Le forze dell'ordine si erano dirette nell'appartamento di un 45enne già noto per altri reati, per eseguire un ordine di custodia cautelare che era stato notificato dalla Procura di Venezia.

Alla vista dei carabinieri però, l'uomo sarebbe andato su tutte le furie tentanto dapprima di scappare correndo, poi, vedendo che la fuga non sarebbe stata possibile, tentando d'aggredire i due militari. Il pregiudicato infatti, si sarebbe diretto verso la cucina per prendere un grosso coltello con cui ferire i carabinieri ma gli agenti, capito il pericolo, sarebbero riusciti a fermarlo.

Ne sarebbe nata una collutazione in cui i due dell'arma sarebbero rimasti lievemente feriti e l'uomo sarebbe stato arrestato per lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Per l'uomo ora si apriranno metaforicamente le porte del carcere. Lunedì mattina infatti è stato processato per direttissima e condannato a sei mesi di reclusione, tramutati poi in arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento