menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Vega" non paga le bollette, decreto ingiuntivo per un milione

Vega Energia, fornitrice di luce e gas per il parco scientifico e tecnologico, contesta il mancato pagamento dei debiti da parte della società

Un milione e centomila euro di conto energetico, questa la cifra che la società Vega Energia chiede alla “sorella” Vega Scarl. Una “bolletta” del gas molto salata, che si giustifica con mesi e mesi di fornitura utenze non pagati. Ora sul decreto ingiuntivo di pagamento si dovrà pronunciare un giudice.

LA VICENDA – Vega Energia, come riporta il Gazzettino, aveva vinto due anni fa una gara d'appalto pubblica per fornire a Vega Scarl tutta l’energia per far funzionare il complesso del parco scientifico tecnologico di Marghera, tra luce, aria condizionata, gas per la mensa e riscaldamento. Nell'accordo si stabiliva inoltre che la società privata si sarebbe sobbarcata il costo dell’installazione di pannelli fotovoltaici sul tetto dell’edificio, per un investimento di circa tre milioni e mezzo. Oltre ai consumi, dunque, Vega Scarl avrebbe dovuto corrispondere periodicamente anche una quota dell’ammortamento dei costi sostenuti, mentre con il resto dei condomini che risiedono nel complesso erano state stabilite delle condizioni di fornitura finora rispettate.

IN GUERRA – In un primo periodo, raccontano i dirigenti di Vega Energia, Scarl ha pagato regolarmente, poi però non è arrivato più nulla e i debiti si sono accumulati. È partito il decreto ingiuntivo, a cui Scarl si è opposta, ma intanto continua a consumare energia senza pagare. Vega Energia ha minacciato di interrompere la fornitura del gas, mentre per quanto riguarda quella dell'elettricità non hanno potuto fare nulla in quanto c'è un contatore unico con le altre utenze e si sarebbe creato un danno anche ai condomini che rispettano le regole. L'ultimatum scadeva il 15 aprile, ma Vega Scarl non ha fatto altro che bloccare l'accesso ai contatori. Ora sul caso si esprimerà un giudice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Albergatori tiepidi sul green pass per le vacanze

  • Cronaca

    Bingo, sale da gioco e Casinò: «Situazione drammatica»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento