rotate-mobile
Cronaca Jesolo / Via Drago

Jesolo, abusivo morde alla mano steward per entrare in spiaggia

Singolare aggressione nei dintorni di piazza Drago. Il venditore di origini cingalesi ha cercato di scattare una foto all'addetto di Federconsorzi e poi lo ha addentato facendogli perdere sangue

Morso alla mano da un venditore abusivo che voleva entrare in spiaggia. Questa la singolare aggressione di cui è stato vittima uno steward di Federconsorzi a Jesolo. L'uomo violento, di origine cingalese, aveva provato ad accedere ad una zona controllata vicino a piazza Drago ma era stato subito fermato. A quel punto il venditore ha voluto fotografarlo con il telefonino e quando lo steward ha cercato di oscurare lo scatto si è ritrovato i denti piantati sulla mano.

Un morso terribile, per cui è fuoriuscito sangue, come spiega il Gazzettino. Scattato l'allarme, sul posto sono arrivati gli agenti di un'agenzia di vigilanza e successivamente i poliziotti del commissariato di Jesolo. Il cingalese è stato denunciato e lo steward medicato: ne avrà per tre giorni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesolo, abusivo morde alla mano steward per entrare in spiaggia

VeneziaToday è in caricamento