rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Jesolo

Commercio abusivo, sequestrati 1.800 articoli a Jesolo

Controlli della guardia di finanza nelle ultime settimane. Diversi venditori segnalati

Nelle ultime settimane la guardia di finanza di Jesolo ha sequestrato 1.800 prodotti irregolari, in prevalenza accessori d’abbigliamento e bigiotteria, perché contraffatti, non sicuri o non in regola con la normativa in materia di codice del consumo nell'ambito di una serie di servizi di contrasto al commercio ambulante abusivo.

Numerosi i venditori abusivi segnalati e sanzionati per la vendita di merce contraffatta o per l’esercizio dell’attività di commercio in assenza delle autorizzazioni. I sequestri sono stati eseguiti lungo l’arenile e sulle vie d’accesso alla spiaggia maggiormente frequentate, in corrispondenza di piazza Mazzini, piazza Brescia, piazza Trieste, e alla stazione degli autobus di Jesolo Lido, punto di arrivo di vari venditori provenienti dai comuni limitrofi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio abusivo, sequestrati 1.800 articoli a Jesolo

VeneziaToday è in caricamento