rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Trovata una soluzione per tre venete bloccate in Nepal: «Stanno tornando a casa»

Si conclude la disavventura di Gloria Cugulli, 64 anni di Verona, Alice Rizzo venticinquenne di Pianiga, assieme ad un'altra ragazza veneziana

Stanno rientrando tre donne venete bloccate in Nepal, «al termine di un negoziato complicato», dice Paolo Borchia, europarlamentare e responsabile della Lega per gli italiani all'estero. Si conclude positivamente la disavventura di Gloria Cugulli, 64 anni di Verona, Alice Rizzo, venticinquenne di Pianiga, assieme ad un'altra ragazza della provincia veneziana che ha inteso restare anonima. Lo spazio aereo del Paese era stato chiuso dalle autorità locali in seguito alla diffusione del coronavirus.

Canali diplomatici

«Epilogo a lieto fine - dichiara Borchia - sono contento sia stato raggiunto l'obiettivo di far tornare a casa le tre donne per Pasqua. Il negoziato non è stato scontato, l'Italia non ha un ambasciata in Nepal e abbiamo lavorato in sinergia con il consolato generale di Calcutta e con l'ambasciata tedesca. Le tre donne sono in volo e arriveranno a Monaco di Baviera in serata e proseguiranno il viaggio con un volo per Roma».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovata una soluzione per tre venete bloccate in Nepal: «Stanno tornando a casa»

VeneziaToday è in caricamento