menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Controlli della polizia locale di Jesolo

Controlli della polizia locale di Jesolo

Veneti in movimento verso le seconde case al mare

Aumentano i controlli e le richieste di chiarimento alla polizia locale

Molti veneti si stanno spostando in queste ore verso la costa, raggiungendo le proprie case al mare soprattutto a Jesolo e Bibione: è l'effetto dell'ultima ordinanza regionale che in parte allenta le limitazioni di movimento e che consente, da stamattina, di recarsi nelle seconde case o di raggiungere imbarcazioni per lavori e manutenzioni. Anche per questo i controlli sulle strade sono stati rafforzati e i Comuni della costa hanno ricevuto molte richieste di chiarimento, addirittura dall'estero. Lo riporta l'Ansa.

«Abbiamo notato un certo incremento di veicoli - spiegano dalla polizia locale di Bibione - fino ad ora non abbiamo sanzionato nessuno, perché le persone controllate all'ingresso della città avevano tutte titolo a entrare per procedere con lavori e manutenzioni». Il centralino del comando è stato preso d'assalto da cittadini che chiedono informazioni: «Veniamo contattati da persone che abitano fuori regione: in maggioranza sono friulani, il confine è a pochi metri, ma anche da tutto il Nord Italia e molti anche dall'estero. Chiedono se possono venire a sistemare i loro immobili. A ognuno rispondiamo che questa facoltà è riservata esclusivamente ai residenti in Veneto».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento