Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

La pressione ospedaliera non preoccupa, ma se ci fosse una ripresa a medio lungo termine, non si partirebbe da zero, ma con più di 1300 persone ricoverate

«L'Rt in Veneto è a 1,12. La pressione ospedaliera non preoccupa (al 12 e 14% rispettivamente in terapia intensiva e area non critica), ma la diffusione del virus in Regione comincia ad essere più insistente. Con questi dati e questa circolazione del covid, temo che ci saranno delle turbolenze in volo nei prossimi tempi». Queste le prime parole del presidente Luca Zaia nel corso del punto stampa di oggi dalla sede della protezione civile di Marghera, che hanno, seppur non ufficialmente, sancito il prossimo passaggio del Veneto in zona arancione da lunedì prossimo.

Le scuole preoccupano

La preoccupazione, come sottolineato dal governatore oggi e nei giorni scorsi, riguarda in particolar modo le scuole, dove la diffusione del virus è alta e il numero delle persone in quarantena, a livello regionale, superiore a 40mila da inizio gennaio. In più, rispetto al passato, c'è il tema delle varianti del covid, che facilitano la trasmissione, anche tra i più giovani. «Per quanto sia discutibile, - ha detto Zaia - per lo meno la didattica a distanza permette di continuare con le lezioni». A livello regionale, come spiegato in conferenza, i dati sono questi:

  • 2372 casi di contagio a scuola
  • 34.552 studenti in quarantena
  • 323 docenti contagiati
  • 2238 professori in quarantena

Ad ogni modo, per ora non è stato deciso ancora nulla sul fronte delle chiusure. Solo ieri il governatore aveva spiegato che l'idea è quella di procedere con la didattica a distanza per le scuole di tutti i Comuni che presentino un'incidenza superiore a 250 ogni 100mila abitanti, non potendo applicare il provvedimento a livello regionale, vista l'incidenza attuale a 151,3. «In questa fase stiamo facendo una analisi seria della situazione epidemiologica nelle scuole secondo logiche comunali. - ha sottolineato - Sono preoccupato e seguirò a vista la scuola».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

VeneziaToday è in caricamento