Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Non è ufficiale, ma domani lo sarà. Zaia: «Lunedì il Veneto sarà in zona bianca»

Il governatore ha confermato che i dati sono in miglioramento rispetto alle scorse settimane. Domani l'ordinanza ministeriale

Rt a 0.64, incidenza di positivi al covid a 19.4 ogni 100mila abitanti e occupazione ospedaliera al 5% in area non critica e in terapia intensiva. «Abbiamo dati abbondantemente da zona bianca, - ha detto oggi il presidente della Regione Luca Zaia nel corso del punto stampa dalla sede della protezione civile di Marghera - per cui da lunedì ci sarà il passaggio di fascia». La notizia era ampiamente nell'aria e l'ufficialità ancora non c'è, ma arriverà sicuramente domani, dopo la cabina di regia tra Cts (Comitato tecnico scientifico), Iss (Istituto superiore di sanità) e ministro della Salute Roberto Speranza.

Dopo l'apertura, stanotte, di 700mila slot vaccinali per tutte le persone d'età maggiore ai 12 anni, Zaia ha annunciato che da domani a mezzogiorno apriranno anche le liste per gli operatori del turismo. I posti in agenda sono 50mila, con ogni probabilità sovrastimati, visto che nella coorte figurano anche persone che per età o patologie hanno già ricevuto almeno la prima dose. «Il prossimo obiettivo - ha detto il governatore - è avere un turismo che sia "covid free"».

Chi lavora nel settore turismo potrà forzare il sistema nel caso in cui non trovasse il proprio codice fiscale già precaricato, ma dovrà presentarsi in sede di vaccinazione con un documento firmato dal proprio datore di lavoro che certifichi l'effettivo impiego.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non è ufficiale, ma domani lo sarà. Zaia: «Lunedì il Veneto sarà in zona bianca»

VeneziaToday è in caricamento