menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

È ufficiale il Veneto in zona gialla dal 26 aprile

Il passaggio era scontato visti i parametri della nostra Regione, ma per la conferma definitiva si attendeva la cabina di regia tra Cts, Iss e ministro della Salute di questo pomeriggio

Non c'erano dubbi già da qualche giorno, sta di fatto che dopo la consueta cabina di regia del venerdì tra Cts (Comitato tecnico scientifico), Iss (Istituto superiore di sanità) e ministro della Salute Roberto Speranza il Veneto passa ufficialmente in zona gialla da lunedì 26 aprile.

Cosa dice il report Iss

Secondo gli ultimi dati dell'ultimo report dell'Iss per il monitoraggio dell'epidemia di Covid-19 in Italia, relativo al periodo 12-18 aprile, l'indice Rt nazionale è sceso a 0,81 (da 0,85), ma la situazione resta ancora difficile. «Quattro Regioni (vs 5 la settimana precedente) hanno un Rt puntuale maggiore di 1 - si legge nel documento - Tra queste, 2 Regioni (Basilicata e Sicilia) hanno una trasmissibilità compatibile con uno scenario di tipo 2. Le altre Regioni/Province autonome hanno una trasmissibilità compatibile con uno scenario di tipo 1».

«Questa settimana si osserva ancora una lievissima diminuzione dell'incidenza settimanale (157,4 per 100mila abitanti nel periodo 12-18 aprile vs 160,5 per 100mila nel periodo 5-11 aprile, dati flusso Iss). Complessivamente - si legge nel report -, l'incidenza resta elevata e ancora ben lontana da livelli (50 per 100.000) che permetterebbero il completo ripristino sull'intero territorio nazionale dell'identificazione dei casi e tracciamento dei loro contatti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento