rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Mose sollevato dalle 18: marea a 115

Alle 21.20 il picco di oggi, martedì 2 novembre: sistema in azione. Giovedì marea a 140 alle 22. Ieri è stato il primo sollevamento del sistema al completo. Condizioni favorevoli all'acqua alta fino al 5 novembre

Il sistema Mose torna in azione alle 18 di oggi, martedì 2 novembre, per un picco di marea intorno ai 115 centimetri, atteso 21.20. Ieri le barriere hanno protetto la città dall'acqua alta molto sostenuta della stagione: sono state sollevate in tutte e 4 le bocche di porto a partire da quella di Treporti. Le altre sono state sollevate di conseguenza. L'abbassamento delle paratoie è avvenuto alle 23 e tutte le operazioni sono state seguite dal commissario straordinario al Mose Elisabetta Spitz, dal provveditore alle opere pubbliche Fabio Riva e dal sindaco di Venezia Luigi Brugnaro. La navigabilità dei canali è ripresa all'una come anticipato. La marea ha toccato i 139 centimetri alla diga del Lido, 133 a Malamocco, 123 centimetri alla piattaforma del Cnr, mentrea a Punta della Salute a paratoie alzate si è fermata a 83 centimetri con una differenza di mezzo metro rispetto al livello del mare oltre le dighe. Il vento di scirocco ha raggiunto raffiche di 65-70 chilometri orari e ha dato un contributo all'innalzamento dell'acqua oltre il previsto.

Le barriere del Mose, che non erano più entrate in funzione dall'inverno scorso, visto che alla prima marea sostenuta di ottobre non sono state sollevate, ieri hanno lavorato nella normalità. L'inchiesta sulla corrosione delle paratoie, voluta dal commissario Elisabetta Spitz, ha mostrato che non ci sono criticità rilevanti nelle parti strategiche del sistema e che le "ruggini" si possono ovviare attraverso la manutenzione, come confermato dalla Corte dei conti che ha commentato i risultati dello studio, e dai tecnici del Cvn. Al lavoro gli addetti delle aziende del Mose: Thetis, Cvn e Comar, che giorni fa avevano scioperato per il mancato pagamento degli stipendi ma in seguito sono stati rassicurati dal tribunale circa lo sblocco dei fondi.

Schermata 2021-11-02 alle 08.48.28-2

Condizioni favorevoli al fenomeno dell'acqua alta permangono fino a venerdì 5 novembre, secondo quanto annunciato dal centro maree del Comune, con un valore di 140 centimetri giovedì 4 novembre alle 22. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mose sollevato dalle 18: marea a 115

VeneziaToday è in caricamento