menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercoledì di fuoco a Venezia, città assaltata: parcheggi pieni, auto deviate prima del Ponte

Un mercoledì "fuori dagli schemi" a Venezia, con flussi turistici paragonabili a quelli del weekend. Gran da fare per la polizia municipale, cui è spettato il compito di gestire il traffico

Venezia presa d'assalto. Che la città lagunare fosse una delle località preferite dai turisti, italiani e stranieri, non è mai stato un mistero, e che in estate i flussi aumentino in modo sensibile è un dato di fatto. Ma un mercoledì di fuoco, con parcheggi al completo già in tarda mattinata, è difficile da ricordare.

Attorno alle 12 sul Ponte della Libertà i veicoli sono stati costretti a procedere a passo d'uomo, ad un certo punto la situazione è apparsa quasi surreale, con i park esauriti. Gli agenti della Municipale, intervenuti sul posto, hanno dapprima deviato le auto dirette a Piazzale Roma verso il Tronchetto, fino a che anche il garage dell'isola ha fatto registrare il "tutto esaurito". Il flusso di veicoli in moto verso Venezia ha continuato ad aumentare anche nelle ore successive: attorno alle 14 gli agenti hanno cominciato a deviare le automobili già all'ingresso del Ponte.

Molti i veicoli a targa straniera, in una giornata che, seppur nel pieno delle vacanze estive, è comunque infrasettimanale, e quindi in linea teorica meno "presa di mira" dai turisti. La situazione è migliorata dopo le 14.30, quando il traffico ha cominciato a scorrere più fluentemente e il parcheggio del Tronchetto è tornato ad avere posteggi liberi per le auto dirette in laguna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento