Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Cannaregio

Venezia, una bambina di due anni scappa di notte dall’albergo: trovata dai carabinieri

Si era allontanata dall'hotel in cui alloggiava con la famiglia

Venezia di notte (archivio)

Nella notte di domenica, intorno alle 3, i carabinieri in servizio di controllo hanno dato assistenza ad una bambina di due anni e mezzo che, da sola, vagava per le calli di Venezia. La piccola fortunatamente sembrava in buona salute e non particolarmente turbata: i militari l'hanno accompagnata all'ospedale Civile, nel reparto di pediatria, dove i medici hanno appurato che stava bene.

Solo diverse ore più tardi, verso le otto della mattina, i carabinieri sono riusciti ad individuare i genitori della bambina, una famiglia polacca che si trova a Venezia per turismo e alloggia in un albergo a Cannaregio. I genitori, inizialmente terrorizzati per la scomparsa della figlia, sono stati rassicurati e quindi accompagnati all'ospedale, dove hanno potuto riabbracciarla.

Dagli accertamenti è stato appurato che la bambina, durante la notte, era uscita dall'hotel senza essere vista ed aveva percorso solo alcune decine di metri prima di essere intercettata dai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia, una bambina di due anni scappa di notte dall’albergo: trovata dai carabinieri

VeneziaToday è in caricamento