Cronaca Mestre Centro

Cambio al comando della Compagnia carabinieri: debutta Luigi Mazzotta

Trentadue anni, originario della provincia di Lecce, subentra nel ruolo di comandante, al capitano Gino Domenico Troiani trasferito al Comando Interregionale Carabinieri "Vittorio Veneto" di Padova

Dalla scorsa settimana il comando della Compagnia Carabinieri di Venezia è passato nelle mani del Capitano Luigi Mazzotta, subentrato al Capitano Gino Domenico Troiani trasferito al Comando Interregionale Carabinieri “Vittorio Veneto” di Padova. Trentadue anni, originario della provincia di Lecce, laureato in giurisprudenza, il Capitano Mazzotta ha iniziato la sua formazione militare frequentando il 181esimo corso dell’Accademia Militare di Modena dal 1999, poi dal 2001 la Scuola Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri acquisendo il grado di Tenente.


Ufficiale di consolidata esperienza, prima di giungere a Venezia, ha operato in territori particolarmente sensibili sotto il profilo del ordine e della sicurezza pubblica e caratterizzati da alto indice di criminalità. Infatti, dopo un breve periodo in cui ha retto il comando di una Compagnia Allievi presso la Scuola CC di Reggio Calabria, è stato Comandante del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Lamezia Terme – Catanzaro e in, successione, Comandante della Compagnia CC di Manduria (TA).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al comando della Compagnia carabinieri: debutta Luigi Mazzotta

VeneziaToday è in caricamento