"Interventi abusivi nell'ex canonica 'albergo'": il Comune di Venezia fa sospendere i lavori

Ordinanza adottata in seguito ad un'ispezione sollecitata dal Gruppo 25 Aprile. La struttura si trova a Cannaregio: "Che sia occasione per ripensare la destinazione d'uso dei luoghi"

Cannaregio

"Opere edilizie in assenza di titolo" scoperte in seguito al sopralluogo dei funzionari comunali del servizio di controllo del territorio. È quanto appurato all'interno dell'unità immobiliare a Cannaregio 2320 a Venezia, nella canonica Santa Fosca. In particolare sono state accertate "opere di demolizione di murature interne", oltre che "altre opere strutturali eseguite in passato ma prive di titolo edilizio". Gli accertamenti fanno seguito a una denuncia partita inizialmente dal Gruppo 25 Aprile e riguardano locali di proprietà del Patriarcato che erano stati adibiti dal locatario a struttura ricettiva.

L’ordinanza è stata adottata in base al testo unico in materia edilizia e notificata al Patriarcato, alla Tintoretto Srl di Rossi Gabriella (che ha preso lo spazio in affitto), al direttore dei lavori Carlo Pagan e all'impresa esecutrice delle opere, la Ancillotto Renato Srl. Da parte del Gruppo 25 Aprile un ringraziamento agli uffici comunali "per la tempestività, l’efficienza e l’imparzialità degli accertamenti svolti e del provvedimento che ne è conseguito". "Il nostro auspicio - conclude il Gruppo - è che sia anche e soprattutto occasione per ripensare la destinazione dei luoghi, prendendo in considerazione soluzioni diverse rispetto a quelle fin qui prospettate".

Il Patriarcato di Venezia in una nota ha fatto sapere di avere incaricato l’avvocato Teresa Lo Torto e l’ingegnere Andrea Grimaldi "affinché seguano, sotto il profilo giuridico e tecnico, l’esatta esecuzione del contratto, la situazione urbanistica dell’immobile di Santa Fosca nonché la correttezza delle procedure amministrative attivate da Tintoretto."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento