menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due noccioli di pesca riscrivono la storia: Venezia è più vecchia di duecento anni?

Uno studio di archeologi statunitensi ha analizzato reperti rinvenuti 4 metri sotto il pavimento a mosaico della Basilica di San Marco. Risalirebbero a un'epoca tra il 650 e il 770 d.C.

Venezia vecchia signora. Ma quanto? Secondo uno studio statunitense potrebbe avere 200 anni in più, anche se di sicuro non li dimostra. A pubblicare la scoperta su Antiquity sono stati gli archeologi della Colgate University di Hamilton, puntando su due noccioli di pesca trovate sotto il pavimento a mosaico della Basilica di San Marco. L'esame del carbonio 14 ha indicato che la loro epoca risalirebbe a un lasso di tempo tra il 650 e il 770 dopo Cristo, anticipando di due secoli la consacrazione della Basilica stessa. Qualcuno si trovava lì a mangiare pesche ben prima di quanto ci si potesse aspettare. 

Venezia già 200 anni prima?

Secondo il Chronicon Altinate il primo insediamento a Venezia si registrò sulla Riva Alta, quindi in zona Rialto. Era il 25 marzo 421, giorno che ancora si festeggia come il compleanno della Serenissima: allora si consacrò la chiesa di San Giacometo (anche se studi recenti la collocano in epoca ben più tarda, attorno al 1100), mentre la basilica di San Marco lo fu nell'828. Ma allora quei noccioli di pesca rinvenuti a 4,2 metri di profondità che ci facevano lì due secoli prima? Vicino sarebbero stati rinvenuti anche resti di ceramica e metallo. Secondo gli studiosi questa potrebbe costituire la prova che già al tempo si stava cercando di creare terra abbastanza asciutta per edificare la città.

Quando il primo insediamento?

Secondo la tradizione il governo di Angelo Participazio si spostò da Malamocco alla zona che poi divenne di Rialto verso l'810. Da quel momento in poi potrebbe essere iniziato lo sviluppo del centro storico come lo intendiamo oggi. Ma ora, grazie a due noccioli di pesca, tutto potrebbe essere rivisto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento