menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il mistero in laguna è letterario: un libro con la polizia protagonista

Il 18 dicembre viene presentato al commissariato San Marco "El Muerto Vivo", l'ultimo romanzo del veneziano Paolo Ganz. L'incontro è aperto a tutti

La polizia di Venezia alle prese con un nuovo intrigo, questa volta di fantasia. Alle 18 di giovedì, nella storica sede del commissariato “San Marco” in fondamenta San Lorenzo a Venezia, viene presentato ufficialmente il libro “El Muerto Vivo”, ultima fatica dell’autore veneziano Paolo Ganz.

L'incontro, a cui sarà presente anche il questore Angelo Sanna che farà gli onori di casa, riveste una particolare importanza per la polizia veneziana: l'apertura del commissariato alla cittadinanza per un'iniziativa culturale è, a tutti gli effetti, un evento eccezionale.

Il libro segue diverse pubblicazioni dello stesso Paolo Ganz, 57enne, residente al Lido, ed è edito dalla casa editrice veneziana La Toletta. La vicenda, ambientata nella città lagunare, ha il suo fulcro proprio negli uffici del commissariato San Marc: i protagonisti sono agenti alle prese con un intrigo poliziesco ambientato tra calli e i campielli.

L’incontro, aperto a tutti, avrà luogo al piano nobile di Cà Ziani (Castello, 5053), l'edificio che ospita il commissariato e che è stato recentemente insignito dal ministero per i Beni e le Attività Culturali quale struttura di interesse culturale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Attualità

    Brugnaro: «Il 24-25 aprile pronti ad aprire tutti i musei»

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento