menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il mondo visto da Sightsmap

Il mondo visto da Sightsmap

La seconda città più fotografata d'Italia è Venezia, parola di Google

Il capoluogo lagunare nella Penisola viene superato solo da Roma, mentre guadagna la sesta posizione nella classifica che riguarda il mondo intero

Calli, ponti e campielli restano tra i soggetti favoriti tra i fotografi di tutto il mondo, questo già si sapeva, ma ora, grazie a Google, si scopre anche “quanto” le vie di Venezia siano amate dagli obbiettivi di turisti e viaggiatori. La notissima società di Mountain View, infatti, ha diffuso i dati annuali del suo portale Sightsmap, il sito che raccoglie le immagini scattate da professionisti e amatori in tutto il globo: il capoluogo lagunare guadagna il titolo di seconda città più fotografata d'Italia, e manca per un soffio la top-five mondiale.

UNA CLASSIFICA IN IMMAGINI – Il sito, che fa parte della galassia Google, raccoglie le immagini scattate da turisti e appassionati e le dispone su un comodo planisfero: grazie al geo-tagging, infatti, chi carica le foto può indicare il luogo immortalato e lo stesso programma del portale web si occupa di indicizzare il tutto. Facile, quindi, vedere quali sono le mete preferite dai fanatici dell'otturatore: al primo posto svettano i grattacieli di vetro e acciaio della città senza sonno, impossibile infatti resistere al fascino di New York e delle sue simmetrie; al secondo posto si trovano la Città Eterna e i suoi immortali monumenti, testimonianza dell'attrattiva che Roma continua ad esercitare sui viaggiatori di ogni dove; la medaglia di bronzo viene invece conquistata dalla Rambla e dalla Sagrada Familia di Barcellona, mentre al quarto e quinto posto troviamo rispettivamente Parigi e Istanbul. Venezia, come anticipato, apre la seconda metà della top ten globale, piazzandosi prima di Montecarlo, Firenze, Buenos Aires e Budapest. Interessante anche scoprire quali siano i luoghi più gettonati in ogni centro urbano della classifica: in laguna, ad esempio, prima di San Marco si piazza il ponte dell'Accademia, il luogo più “taggato” di tutto il centro storico, complice sicuramente la splendida vista sul Canal Grande che è possibile ammirare sporgendosi dai suoi corrimano. Alla stessa maniera, con quasi altrettanta sorpresa, l'isola di Mazorbo supera Rialto, accaparrandosi la terza posizione e lasciando il ponte simbolo della città ai piedi del podio. Tanti anche gli scatti con protagonista il ponte della Costituzione, segno che, per quanto discussa, l'opera di Santiago Calatrava non manca di incuriosire i turisti armati di fotocamera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento