menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La nobile arte del vetro di Murano riconferma il suo successo nella Venice Glass Week

Pubblico e organizzatori entusiasti dopo la prima edizione del festival internazionale che ha celebrato uno dei fiori all'occhiello dell'artigianato veneziano

Grande entusiasmo di pubblico e organizzatori dell'evento The Venice Glass Week, il festival internazionale dedicato all’arte vetraria in particolare muranese, che si è concluso domenica. Un evento nato per celebrare il vetro, risorsa artistica e produttiva per cui la città lagunare è rinomata a livello globale.

SI REPLICA NEL 2018

II Comitato promotore si prepara a ripetere nel 2018 l’iniziativa che, la scorsa settimana, ha visto la straordinaria adesione di più di 100 realtà, per un totale di 150 eventi, aventi tutti come tema principale il vetro artistico. Importante è stata l’adesione di esperti del settore: artisti, critici e collezionisti, che hanno riconosciuto l’importanza di questa iniziativa. “Il successo della prima edizione di The Venice Glass Week è stato totale e ha superato le nostre aspettative. Ci ha colpito l’entusiasmo con cui la città di Venezia ha risposto in modo corale, propositivo e creativo al nostro appello – afferma il comitato promotore della manifestazione, composto da Comune di Venezia, Fondazione Musei Civici di Venezia, Fondazione Giorgio Cini, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti e Consorzio Promovetro Murano – sia dal punto di vista dei soggetti che hanno aderito proponendo delle iniziative a tema, sia del pubblico che ha visitato con curiosità i tanti eventi in programma, senza farsi scoraggiare dal brutto tempo. The Venice Glass Week ha dimostrato che le varie realtà cittadine che si occupano di vetro possono collaborare tra loro - e con altrettante importanti realtà internazionali - con una passione e un entusiasmo sinora inediti. Per dare continuità a questa sinergia e contaminazione, stiamo già stabilendo le date della prossima edizione della “settimana del vetro”.

SITO, APP E SOCIAL ALTAMENTE INTERATTIVI

Ricordiamo che la prima edizione di The Venice Glass Week ha visto ben 88 tra mostre e installazioni, 21 aperture speciali, 7 conferenze, 11 visite guidate, 11 workshops, 4 attività per bambini, 3 spettacoli, 3 presentazioni, 1 cena a tema e 1 corsa notturna tra le calli e le fornaci di Murano. Per orientarsi tra tutte le iniziative è stata distribuita una mappa cartacea, realizzata da VeneziaNews, e una App, realizzata da H-Farm - sponsor tecnico della manifestazione. Visitatissimo è stato inoltre il sito ufficiale www.theveniceglassweek.com, che raccoglie il calendario dettagliato di tutti gli appuntamenti, e i profili social della Venice Glass Week si sono rivelati una vera e propria piattaforma di dialogo e promozione reciproca per i partecipanti: in particolare la pagina Facebook ha totalizzato in pochi mesi più di 4.500 likes.

COINVOLTE ANCHE LE SCUOLE

La prima edizione di The Venice Glass Week ha visto inoltre la collaborazione di 11 studenti di alcune classi del Liceo Artistico Statale e del Liceo Classico Foscarini di Venezia che, nell’ambito del progetto Alternanza Scuola-Lavoro e sotto la supervisione dell’ufficio comunicazione del festival e in collaborazione con Artsystem, hanno sviluppato un progetto di live reporting per il profilo Instagram della manifestazione. Si ricorda inoltre che, grazie alla collaborazione con Ied Venezia, il logo e la comunicazione visual della manifestazione sono stati ideati e realizzati dagli studenti del corso di grafica della scuola.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Grave incidente tra mezzi pesanti in A4: un morto

  • Attualità

    Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

  • Cronaca

    Morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

  • Cronaca

    Un grande parcheggio scambiatore nell'area X-site a Jesolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

  • social

    Il gobbo di Rialto e la storia dell'ultimo bacio dei fustigati

  • Ristrutturare

    Bonus mobili 2021: come funziona e come ottenerlo

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento