Venturini al ministro Franceschini: «Serve un tavolo urgente tra le 5 principali città d'arte»

L'assessore al Turismo del Comune di Venezia ha interpellato questa mattina a mezzo twitter il referente del Mibact

L'assessore al Turismo del Comune di Venezia, Simone Venturini, ha interpellato questa mattina a mezzo social Dario Franceschini, ministro per i Beni e le attività culturali e per il Turismo: «Si avvii urgentemente un confronto con le 5 principali città d'arte italiane», si legge su un tweet.

Ristori e rilancio

Secondo Venturini è giunto il tempo per il Governo di agire: sono necessari «immediati ristori per attività e lavoratori, condivisione di un piano di rilancio con risorse straordinarie e maggiori poteri ai Comuni per gestire il settore turistico».

Turismo ma anche commercio. Nei giorni scorsi l'assessore Sebastiano Costalonga si era espresso in merito alle iniziative per il Natale nel corso del tavolo permanente del commercio veneziano, confermando l'installazione delle luminarie anche nelle zone periferiche. Più difficile, invece, fare previsioni sui consueti mercatini: «Ci piacerebbe ovviamente avere i mercatini di Natale, - aveva spiegato - ma le bancarelle straordinarie per ora non sono autorizzabli. Vedremo con il prossimo Dpcm, quello attuale ha validità fino al 3 dicembre». Salteranno quasi certamente, invece, le giostre in riva degli Schiavoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento