rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Marghera / Via Leonardo Murialdo

Via libera per la riqualificazione delle "Vaschette" a Marghera

Giovedì è stato firmato l'accordo, ora si procederà all'abbattimento degli edifici e alla manutenzione di circa 400 alloggi nell'area da risistemare

Parte la riqualificazione urbana dell’area delle “Vaschette” a Marghera. È stata sottoscritta giovedì dal vice direttore generale del Comune di Venezia, Luigi Bassetto, su delega del sindaco Giorgio Orsoni, la bozza di accordo di programma per la riqualificazione urbana della Porta Sud di Venezia. L’accordo, sottoscritto con i rappresentanti della Regione Veneto e dell’Ater, sarà pubblicato a cura del Comune e della Regione per le eventuali osservazioni che saranno successivamente trattate in conferenza decisoria.

NUOVE CASE - Il Comune di Venezia ha titolo per procedere nel risanamento dell’area con l’abbattimento degli edifici esistenti e la sottoscrizione dei contratti di cessione degli alloggi a favore dei proprietari che hanno accettato lo scambio con Ater e Comune. Il programma di riqualificazione prevede fra l’altro un massiccio intervento di manutenzione di circa 400 alloggi pubblici con l’utilizzo dei fondi del Piano Città. Con la sottoscrizione fra gli enti avvenuta nella serata di giovedì il processo di trasformazione e riqualificazione dell’intera area diventa irreversibile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via libera per la riqualificazione delle "Vaschette" a Marghera

VeneziaToday è in caricamento