Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ubriaco fradicio ruba un barchino e si "incastra" sotto il ponte VIDEO

E' accaduto lunedì pomeriggio a Venezia. Ladro imbranato si mette in trappola da solo, mostrando tutti i propri "limiti" nella guida. Comico il tentativo di rimettersi in "carreggiata" al Ponte Sepolcro, in zona riva degli Schiavoni. "Il giovane straniero era completamente ubriaco - racconta un testimone - proprio davanti all'imbarcadero dell'hotel Metropole. Accendeva e spegneva il motore mandandolo al massimo regime, mettendo in pericolo se stesso e gli altri". Sul posto è intervenuta una pattuglia di finanzieri che si trovava di passaggio. "I due militari sono saliti sulla prua di una chiatta Veritas che si è avvicinata all'imbarcazione rubata - continua il testimone - a quel punto l'ubriaco è stato bloccato. Sottraendogli le chiavi del motore. Poi il giovane (un 34enne estone, ndr) è stato portato via con una barca dei carabinieri giunta sul posto". Due video: il primo di Massimiliano Bertoli, il secondo Armando Testoni

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento