rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca San Marco

Capodanno, niente botti e stop ai parcheggi. Via a treni e bus speciali

La polizia municipale arriva puntuale all'appuntamento delle feste. Limitazioni a soste in piazzale Roma. Predisposto un piano dettagliato del traffico per chi torna da Venezia a tarda ora

Niente botti e fuochi d'artificio. Ma anche niente fuochi e la vendita di bibite contenute in bottiglie di vetro. Arriva puntuale come ogni anno l'ordinanza della polizia municipale che dispone i comportamenti da seguire per la notte di Capodanno. Nulla che possa compromettere la sicurezza dei cittadini, quindi niente petardi e vetro dalle 21 di domani alle 6 del primo gennaio. Le multe saliranno fino a 500 euro per i trasgressori. Limitazioni estese anche a traffico e parcheggi: la Municipale potrà chiudere piazzale Roma, che dalle 19 di domani alle 5 di Capodanno sarà vietato a qualsiasi sosta. Ulteriori limitazioni e misure saranno prese domani mattina al Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica convocato in prefettura.

Il piano del traffico sembra già essere stato approvato e prevede più vaporetti del solito da San Zaccaria verso il Lido e piazzale Roma e da Rialto per piazzale Roma. Predisposti anche treni speciali per il viaggio di ritorno da Venezia: partenze all'1.20, 1.50, 2.10, 2.30, 3, 4, 4.30 verso Mestre. A partire dalle 2.50 ultimi treni verso Padova, alle 2.55 in partenza per Portogruaro, 3.15 per Castelfranco Veneto, 3.40 per Treviso. Disponibili anche viaggi speciali in autobus, che partiranno da Venezia fino alle 3 di mattina: N1 che partirà ai minuti 11 e 31 di ogni ora, e l'N2 ai minuti 51 fino alle 5 di mattina.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno, niente botti e stop ai parcheggi. Via a treni e bus speciali

VeneziaToday è in caricamento