La fortuna bacia Fiesso d'Artico: centrato un "5" da 33mila euro al SuperEnalotto

La vincita è relativa all'estrazione di sabato e segue di pochi giorni i 150mila euro vinti a Mestre con un Gratta e Vinci

Schedina del SuperEnalotto (foto d'archivio)

Gioco diverso e vincita meno consistente, per quanto molto importante. Dopo i 150mila euro vinti qualche giorno fa a Mestre con un Gratta e Vinci, la fortuna è tornata a baciare la provincia di Venezia: nel corso dell'estrazione del SuperEnalotto di sabato scorso, infatti, un giocatore ha centrato un "5" da 33.510,96 euro dopo aver giocato una schedina presso il Tabacchi 6 di via Barbariga a Fiesso d'Artico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Veneto continua a confermarsi una Regione particolarmente fortunata. Nel corso della stessa estrazione, infatti, anche un fortunato di Peschiera del Garda (Verona) si è portato a casa la stessa cifra centrando il "5".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento