Centrato un cinque al Superenalotto a Mira: il giocatore si porta a casa 30mila euro

La schedina vincente è stata convalidata alla Cartoleria Tabaccheria Pantera Rosa di piazza Vecchia

Jackpot del Superenalotto sfiorato in Veneto: nel concorso di sabato scorso un giocatore di Mira, in provincia di Venezia, ha centrato un 5 e vinto 30.504,76 euro, come riferisce Agipronews.

La schedina 

La schedina vincente è stata convalidata alla Cartoleria Tabaccheria Pantera Rosa di piazza Vecchia. Il 6, invece, vale ben 188,9 milioni di euro, premio più alto al mondo e al primo posto delle vincite mai messe in palio dal SuperEnalotto. L’ultimo avvistamento è stato più di un anno fa, il 23 giugno 2018, con 51,3 milioni distribuiti in tutta Italia grazie a un sistema da 45 quote, mentre in Veneto il 6 manca da agosto 2017, con 78 milioni vinti a Caorle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché Venezia era piena di gatti?

Torna su
VeneziaToday è in caricamento