Colpo grosso a Pellestrina: gioca pochi euro e se ne intasca più di 20mila

E' successo durante l'ultima estrazione del Superenalotto. La vincita è stata messa a segno al bar Dea di via Sestiere Scarpa. Un inizio estate scoppiettante per il fortunato giocatore

Sono stati giocati pochi euro, con ogni probabilità senza aspettarsi granché. E' invece un inizio estate con i fiocchi per chi, nell'ambito dell'ultima estrazione del SuperEnalotto, ha sfiorato il Jackpot, intascandosi comunque un discreto gruzzoletto. E' successo a Pellestrina, dove il vincitore (chissà se si tratta di un residente o di un turista) ha messo a segno un 5, portandosi a casa circa 21mila euro. La schedina vincente, riporta Agipronews, è stata convalidata al bar Dea in via Sestiere Scarpa. 

Il Jackpot, nel frattempo, continua a crescere e adesso la sestina esatta adesso vale 60,6 milioni di euro, il quindicesimo premio più alto nella storia del gioco. L’ultima sestina esatta è stata centrata proprio in Veneto: come dimenticare quella vincita da 93,7 milioni messa a segno a Mestrino, nel Padovano, lo scorso 25 febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento