Vinyls, cassa integrazione fino al 7 dicembre. "La proroga è positiva"

L'ha annunciato il sindacalista Massimo Meneghetti di Femca Cisl: "Buon risultato che però non cancella il fallimento delle nostre istituzioni"

E’ stato siglato mercoledì l'accordo di proroga della Cigs per i dipendenti Vinyls, per chi lavorava al petrolchimico di Porto Marghera il futuro è ancora nebuloso ma intanto la cassa integrazione guadagni straordinaria è stata “allungato” fino al 7 dicembre. L’ha reso noto il segretario Femca Cisl di Venezia Massimo Meneghetti. "Adesso - spiega Meneghetti - verranno revocate le precedenti lettere di licenziamento. L'intesa prevede anche l'uscita anticipata e volontaria per chi lo richiedesse, previa accettazione curatore".

"Si tratta di un buon risultato che però non cancella la gestione fallimentare del sistema politico-istituzionale che, a parte le inutili promesse - conclude il sindacalista - non ha saputo costruire una soluzione industriale e occupazionale per dare un'alternativa valida a questi lavoratori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento