rotate-mobile

Tre femminicidi nell'ultimo anno. I carabinieri hanno arrestato 19 persone per violenza

Attività incisiva dell'Arma negli ultimi dodici mesi. Sono 345 le persone denunciate all'autorità giudiziaria, 45 gli ammonimenti del questore

Carabinieri di Venezia in prima linea nel contrasto alla violenza di genere. Nell'ultimo anno hanno arrestato 19 persone in flagranza di reato o in esecuzione di misure cautelari in carcere, e denunciato all'autorità giudiziaria 345 persone. Sono 45 gli uomini ammoniti dal questore su proposta dell’Arma, tre i femminicidi. E nell’ambito delle iniziative per la "Giornata mondiale contro la violenza sulle donne", prevista per oggi, 25 novembre, il comando provinciale e le compagnie di Mestre e San Donà di Piave, in collaborazione con Soroptimist International Club, hanno illuminato d’arancione la facciata delle rispettive caserme.

Il progetto, denominato “Orange the World”, nato sotto l’egida delle Nazioni Unite, vuole sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della violenza contro le donne. Anche in quest’ultimo anno, sono state decine le donne che sono state accolte nelle stanze dedicate alle "audizioni delle donne vittime di violenza", tre in tutto nel territorio veneziano. «Tuttavia - spiegano i carabinieri - i fatti collegati al fenomeno sono sempre numerosi ed in alcuni casi hanno raggiunto epiloghi tragici. Perciò l’Arma invita qualsiasi donna che vive una situazione di disagio, sia nel contesto familiare o affettivo ma anche in quello lavorativo, ad avvicinarsi alla stazione dei carabinieri, sicura di trovare personale pronto ad ascoltare con la dovuta sensibilità la loro condizione di difficoltà e che la accompagnerà durante tutto il percorso».

Si parla di

Video popolari

VeneziaToday è in caricamento