rotate-mobile
Cronaca San Donà di Piave / Piazza Indipendenza

Donne stuprate e picchiate: saranno difese gratis dai migliori avvocati

L'escalation di casi di soprusi subiti dai partner ha spinto le istituzioni ad attivarsi. Siglata intesa tra Provincia e Ordine professionale di Venezia per la consulenza legale gratuita

Donne maltrattate, picchiate, vittime di soprusi per la maggior parte delle volte perpetrati all'interno delle mura domestiche. Negli ultimi tempi, anche per le "regole" che dominano il panorama giornalistico, si sta assistendo a una vera e propria escalation di casi legati alla cronaca. Parte da questi presupposti il protocollo d’intesa attuato dalla Provincia di Venezia, fortemente voluto dalla presidente Francesca Zaccariotto in collaborazione con il Consiglio dell’ordine degli avvocati, per lo svolgimento di attività di consulenza legale gratuita alle donne vittime di violenza. Il patto sarà presentato domani, venerdì 14 dicembre, alle 17e30 in sala auditorium del centro culturale “Leonardo Da Vinci” di piazza Indipendenza a San Donà di Piave. L’incontro è intitolato “Come rendere concrete le garanzie, i diritti delle donne e il contrasto alla violenza di genere".

"Auguro pieno successo all'iniziativa - spiega Zaccariotto-. Il nostro è un territorio dove il fenomeno si manifesta purtroppo con un’incidenza molto elevata, una donna al giorno si reca nei pronto soccorso veneziani per lesioni e abusi, spesso ad opera del partner. L’opera continua di sensibilizzazione e promozione di comportamenti rispettosi della donne, che come Provincia abbiamo avviato a partire dalle scuole superiori, può fare molto per la prevenzione e la difesa delle donne. E il patrocinio gratuito, che riusciamo a garantire grazie all’accordo siglato con l’ordine degli avvocati di Venezia ritengo sia un formidabile strumento di aiuto pratico".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donne stuprate e picchiate: saranno difese gratis dai migliori avvocati

VeneziaToday è in caricamento