Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Soprusi e minacce a moglie e figli: 59enne deve abbandonare la casa familiare

La decisione del gip di Venezia a seguito delle denunce di una donna di Spinea e le successive indagini dei carabinieri della stazione locale

Era riuscita a presentare istanza di separazione, dopo aver sopportato a lungo violenze e soprusi. Il marito, tuttavia, non avrebbe digerito bene la decisione della moglie, continuando a minacciarla e ad intimorire anche i figli. Si sarebbe spinto a costringere la coniuge a rinuciare a qualsiasi tipo di pretesa economica, alla pari della casa familiare. Dopo la denuncia della donna alle forze dell'ordine, sono partiti gli accertamenti che hanno portato il gip del tribunale di Venezia a disporre l'allontananemento dell'uomo, M.A. di 59 anni, dalla casa familiare.

È spettato ai carabinieri della stazione di Spinea eseguire l'ordinanza del giudice. L'uomo ora dovrà abbandonare l'abitazione familiare ed evitare l'avvicinamento ad ogni luogo frequentato da moglie e figli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soprusi e minacce a moglie e figli: 59enne deve abbandonare la casa familiare

VeneziaToday è in caricamento