Cronaca Mestre Centro / Via Palazzo

"Vis – Venezia in salute": a Mestre focus su uno dei temi più discussi nel quotidiano di tutti

Il 23 e 24 settembre l'iniziativa del Comune di Venezia in collaborazione con l’Ordine dei Medici, la Fondazione Ars Medica, la Regione, le Ulss 3 e 4 per parlare di sanità

“Vis – Venezia in salute: bugie e verità”, la manifestazione, organizzata dal Comune di Venezia in collaborazione con l’Ordine dei Medici, la Fondazione Ars Medica, la Regione Veneto, le Ulss 3 e 4, si articolerà in una due giorni di convegni, il 23 e 24 settembre a Mestre, incontri e dibattiti aperti al pubblico per parlare di bufale e falsi miti in ambito sanitario.

Martedì mattina, al Municipio di Mestre, l’assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini, è intervenuto alla conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa. “Questa edizione di Vis, che si svolge sempre all’insegna della collaborazione tra Istituzioni – ha esordito l’assessore Venturini – vuole mettere l’accento sull’aspetto dell’informazione. Vis è un inno all’apertura delle istituzioni alla città, è un inno a presidiare le piazze e nelle piazze fare informazione, in un momento storico in cui è importante smontare alcuni falsi miti e mettere in guardia il cittadino. Non tutte le opinioni si trovano sullo stesso piano quando si parla di medicina e di scienza: il medico e lo scienziato ne sanno di più del vicino di casa che si è informato su Facebook”.

DOMENICA L'INCONTRO CON I CITTADINI IN CENTRO

La manifestazione si articolerà in due momenti: il convegno scientifico in programma sabato 23 settembre, al Padiglione Rama dell’ospedale dell’Angelo di Mestre e l’incontro con i cittadini da parte delle realtà pubbliche e private e delle associazioni attive in ambito sanitario, domenica 24 settembre in via Palazzo e Piazzetta Pellicani, con gazebo e punti informativi di oltre 40 tra associazioni, istituzioni e gruppi che si occupano di salute e medicina. Il convegno di sabato, aperto al pubblico, si aprirà alle ore 9 con la presenza dell’assessore Venturini, e si parlerà di metodo scientifico, false cure, bugie in oncologia, vaccini, diete, allergie, odontoiatria. Domenica invece la giornata si aprirà alle ore 10.30 con la tavola rotonda “Falsi miti e pseudo conoscenze in tema di salute”, mentre alle ore 15 si parlerà di salute, bugie e verità con la partecipazione straordinaria dei Cafè Sconcerto.

Sono intervenuti, tra gli altri, il presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Venezia, Giovanni Leoni, il vicepresidente della Federazione nazionale degli Ordini, Maurizio Scassola, la presidente e il vicepresidente della Fondazione Ars Medica, rispettivamente Ornella Mancin e Gabriele Gasparin, il direttore sanitario dell’Ulss 3 Serenissima, Onofrio Lamanna. “Il mio vuole essere un ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile questa manifestazione – ha concluso l’assessore Venturini – che ogni anno migliora e cresce ed è sempre più attesa dalla cittadinanza”. In caso di maltempo la manifestazione il programma di domenica 23 settembre si svolgerà domenica 1 ottobre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vis – Venezia in salute": a Mestre focus su uno dei temi più discussi nel quotidiano di tutti

VeneziaToday è in caricamento